I veicoli dei marchi Volkswagen, Audi, SEAT, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali vengono fabbricati in 23 stabilimenti sparsi in tutto il mondo. A seconda del modello, la vostra auto nuova può ad esempio attraversare l’Atlantico a bordo di una nave in partenza da Messico o Argentina e con destinazione Emden, in Germania, oppure viene assemblata in uno dei numerosi stabilimenti in Europa. Dal porto o dalla fabbrica, ogni anno circa il 65% di tutti i veicoli raggiunge la Svizzera sui binari, mentre il rimanente 35% viene fornito tramite autocarri. Nel Centro logistica veicoli Lupfig arrivano ogni giorno 400 – 600 auto nuove. Ogni anno sono dunque circa 70’000 le auto nuove di VW, Audi, SEAT e Volkswagen Veicoli Commerciali a varcare le porte dell’area grande quasi quanto 21 campi da calcio. Le circa 20’000 ŠKODA vengono messe a punto a Studen BE.

Un carico ferroviario comprende circa 160 veicoli su 16 vagoni

Affinché i veicoli nuovi superino indenni il trasporto, vengono applicate delle pellicole protettive per ridurre al minimo il pericolo di graffi o altri danni. Gli escrementi di uccelli e api sono il problema più delicato poiché consumano la vernice e, se non eliminati immediatamente, lasciano danni ben visibili.

La pellicola protettiva o il «full body cover» evitano danni alla vernice

Quando arriva un treno o un autocarro, i collaboratori controllano ogni veicolo per individuare danni dovuti al trasporto – AMAG deve sistemare a proprie spese i difetti non individuati durante questo controllo. Dal punto di scarico del vagone ferroviario/autocarro si passa allo sdoganamento. In seguito, l’auto viene immagazzinata oppure condotta sulla prima area di elaborazione. Prima della messa in esercizio, l’auto nuova viene sottoposta a un nuovo meticoloso controllo per individuare eventuali danni alla carrozzeria. AMAG promette pur sempre automobili di qualità impeccabile ai propri clienti. Tuttavia il tempo stringe: complessivamente i collaboratori hanno solo sei minuti di tempo per controllare a fondo il veicolo, ma agli occhi attenti degli esperti non sfugge il minimo graffio né altri difetti della vernice.

Ogni automobile viene controllata per individuare eventuali danni a carrozzeria o vernice.

Prima che il cliente riceva il veicolo, il concessionario che si occupa della consegna controlla meticolosamente tutte le funzioni (ad es. indicatori di direzione, sedili riscaldabili, liquidi, ecc.) del veicolo nuovo. Su richiesta, l’azienda può affidare questo controllo anche al Centro logistica veicoli. Questo permette di risparmiare tempo in azienda, tempo che può essere dedicato alle esigenze dei clienti. Se vengono individuati difetti o danni, i collaboratori li sistemano sul posto nell’officina. Qui si procede anche ai perfezionamenti come ad esempio al montaggio di uno spoiler.

Non appena il veicolo è impeccabile, viene caricato su un autocarro e fornito all’azienda affinché il fortunato cliente possa prenderlo in consegna. In media un’auto rimane a Lupfig solo per cinque giorni. L’automobile è pronta a regalare al cliente piacevoli e indimenticabili momenti nei prossimi anni.

Per saperne di più sulla logistica in AMAG

Attualità e retroscena dall’universo dell’auto. Abbonatevi subito.

Non ci sono ancora commenti.