La mobilità è in continua evoluzione. Parole chiave come sostenibilità, digitalizzazione e sharing economy (ad es. condividere l’auto con sharoo) influenzano il modo in cui ci sposteremo in futuro. Anche la diffusione dell’elettromobilità continua a fare passi avanti e le disposizioni amministrative limitano lo spazio per i parcheggi. Tutti questi sviluppi influenzano la mobilità presso i grandi complessi residenziali e sulle aree aziendali.

La mobilità semplice in primo piano

Oggi i complessi residenziali o le aree aziendali di grandi dimensioni devono offrire diversi mezzi di trasporto, come biciclette o auto a noleggio, per soddisfare le esigenze dei residenti o dei collaboratori che riguardano la mobilità individuale. Per le sedi aziendali, queste esigenze si possono suddividere in tre categorie:

  1. Nel pendolarismo si tratta di offrire ai collaboratori buoni collegamenti che li portino da casa al posto di lavoro e poi, alla fine della giornata, di nuovo a casa. Se la sede aziendale non si trova direttamente vicino a una stazione o ad una fermata dell’autobus, è possibile ricorrere ad esempio a biciclette elettriche situate presso la sede dell’azienda che possono poi essere parcheggiate alla stazione. Un’altra buona soluzione per arginare il problema dei parcheggi è il car sharing.
  2. Anche i viaggi di servizio rientrano nella quotidianità lavorativa. A volte si deve abbandonare la scrivania e andare a fare visita a un cliente o ad un partner esterno. In questo caso sono adatti i veicoli in pool disponibili presso la sede.
  3. Per quanto riguarda la mobilità della sede, tutto ha a che fare con le esigenze, più che altro private, dei collaboratori durante il lavoro quotidiano. Infatti è possibile che per una volta si voglia andare a mangiare fuori oppure che si vogliano semplicemente sbrigare delle faccende nel centro della città non troppo distante. Quindi cosa fare? Anche in questo caso la soluzione può essere rappresentata da biciclette, e-bike o scooter elettrici.
Visualizzazione della mobilità aziendale composta dai sottoinsiemi: pendolarismo, viaggi di servizio e mobilità della sede.

Oggi, per un buon datore di lavoro, è decisivo il fatto che i collaboratori possano spostarsi da A a B velocemente e in tutta facilità.

AMAG Mobility Solutions: quali sono i vantaggi di una buona mobilità della sede?

Con AMAG Mobility Solutions (AMS), di recente AMAG ha iniziato a offrire soluzioni per la mobilità della sede e dell’azienda. AMS prevede lo sviluppo e l’implementazione di servizi innovativi di mobilità per aziende o agenti immobiliari di complessi residenziali di grandi dimensioni: dalla consulenza, passando per la diffusione di un’app, fino all’organizzazione dell’offerta di mobilità. Grazie all’ampia gamma di AMAG, con auto in leasing, la licenza per i veicoli a noleggio di Europcar in Svizzera, il car sharing con sharoo e molto altro ancora, si può allestire un’offerta ottimale per il cliente e le sue esigenze, che può essere integrata con altri mezzi di trasporto come biciclette, e-bike o scooter elettrici.

Per i complessi residenziali e le aree aziendali è possibile migliorare la situazione del traffico se non tutti i residenti o collaboratori dipendono dalla propria auto. Inoltre, in questo modo anche luoghi isolati possono essere collegati in modo ottimale ai grandi punti di snodo, come una stazione. Per le aziende si presentano anche altri vantaggi: le buone offerte di mobilità permettono di aumentare la soddisfazione dei collaboratori e di diventare quindi interessanti come datori di lavoro. Per di più, un’azienda con progetti di mobilità a lungo termine vedrà migliorare anche la propria reputazione. Il grande vantaggio che AMS offre ai clienti è l’offerta «sportello unico»: infatti con AMS il cliente ha un solo punto di riferimento, con cui può coprire tutte le esigenze di mobilità.

AMAG, l’innovativo concetto di mobilità e la nuova sede centrale

Cham, nel Canton Zugo. Durante la progettazione del nuovo complesso edilizio Helix era in primo piano anche la mobilità della sede. In che modo i collaboratori si spostano per raggiungere la nuova sede centrale e come si può sostenere il viaggio di andata/ritorno? E con quali soluzioni di mobilità i collaboratori possono recarsi, in modo semplice e agevole, ad appuntamenti di lavoro esterni? Per rispondere a tali domande è stato sviluppato appositamente un concetto di mobilità che, oltre alla gestione dei parcheggi, prevede anche biciclette elettriche e bike sharing, veicoli di servizio di Europcar e sharoo e una soluzione di car pooling. In questo modo i collaboratori AMAG hanno a disposizione un’ampia gamma di forme di mobilità che, in futuro, continuerà a essere potenziata.

Visualizzazione della nuova sede AMAG a Cham (ZG).

Visualizzazione della nuova sede AMAG a Cham (ZG).

Domande?

Per informazioni su AMAG Mobility Solutions non esitare a scrivere all’AMAG Innovation & Venture LAB: lab@amag.ch.

Altri articoli del blog sul tema:

Guida autonoma: ieri e oggi
Sistemi di assistenza alla guida: quanto siamo sicuri durante un viaggio?
Protezione e sicurezza dei dati nelle auto moderne
Guida autonoma con la coscienza pulita
Come riescono le automobili a guida autonoma a vedere?
Modelli di abbonamento nel settore automobilistico
Intelligenza artificiale: il futuro impara da solo
Ricarica delle auto elettriche: come funziona?
«Una Smart City è paragonabile a un alveare»

Ulteriori articoli sul tema della tecnologia e dell’innovazione

Non ci sono ancora commenti.