Il lungo processo di produzione di un’autovettura nuova prevede una fase iniziale di sviluppo e ricerca. Se il prototipo viene realizzato con successo, il passo successivo è la produzione di serie. Prima dell’avvio della produzione, però, si verifica per ciascun modello di auto quanti esemplari siano necessari per ogni mercato.

Quanto tempo ci vuole perché una vettura passi dallo sviluppo alla commercializzazione?

Regola generale: la fase successiva al lancio di un modello rappresenta la fase precedente al lancio di un nuovo modello. In altri termini, non appena un prodotto approda sul mercato, ha già inizio lo sviluppo della generazione successiva. A seconda dell’entità dello sviluppo, ovvero in funzione di tutto ciò che è oggetto di ammodernamento nella vettura, questo processo può durare da 36 mesi a cinque anni circa. Al mero sviluppo dell’auto vanno poi ad aggiungersi anche la fase di sperimentazione e lo sviluppo della produzione.

In questo lasso di tempo le case costruttrici entrano in contatto con gli importatori e con le società dei singoli Paesi. Si parla quindi con i responsabili del settore importazione dei marchi in merito al quantitativo di ogni singolo modello necessario per il relativo mercato. Questa stima avviene ad esempio sulla base di valori esperienziali delle cifre di vendita del modello precedente o di modelli simili con motorizzazione analoga. Se un marchio porta sul mercato un tipo di veicolo completamente nuovo, la valutazione del futuro comportamento di acquisto sul proprio mercato si configura leggermente più complessa poiché deve riferirsi ad esempio a trend di mercato e ad analisi della clientela anziché a valori esperienziali.

Sulla base degli input provenienti da tutti i Paesi di smercio, la casa automobilistica pianifica a questo punto la produzione – ovvero la previsione totale di vendita di auto del relativo modello. Di conseguenza, provvede a ordinare i componenti ai suoi fornitori, poiché questi devono essere prodotti in anticipo per poter rispettare il termine previsto per il lancio del modello.

Quanto dura di solito la consegna dallo stabilimento al concessionario?

Dipende dal sito di produzione. Le auto prodotte a Wolfsburg, una volta lasciato il «punto di verifica 8» – il controllo finale – possono essere consegnate in Svizzera entro una settimana di tempo, mentre soltanto il trasporto di un veicolo da un sito di produzione messicano dura diverse settimane. Dallo stabilimento al porto, poi via mare verso Emden. E da lì solitamente in treno alla volta della Svizzera.

Quanto dura normalmente la costruzione di una vettura nello stabilimento?

Il solo periodo di produzione varia a seconda del tipo di produzione. Se una Golf viene assemblata in circa 14 ore, per un’Audi con personalizzazione Audi exclusive questo periodo può arrivare a superare una settimana. In questo intervallo di tempo non è compresa la durata di produzione dei componenti dei fornitori.

Perché nonostante questa ottima pianificazione le scadenze di consegna sono talvolta così lunghe?

Se a questo punto – soprattutto nel caso di vetture di nuovo tipo – un prodotto conosce all’improvviso un boom in diversi Paesi, la stima effettuata alcuni mesi addietro dalle rappresentanze commerciali in merito alla domanda diventa troppo bassa. Questa domanda in eccesso supera il numero di veicoli pianificati per la produzione, la quale a sua volta non riesce più a tenere il passo. L’intera catena di fornitura subisce ritardi poiché si devono ordinare in anticipo anche i componenti dei fornitori.

La costruzione di un’auto richiede però i suoi tempi. Naturalmente i costruttori cercano di soddisfare la cospicua domanda. Nella produzione preliminare dei componenti si può fare riferimento ad altri fornitori. Anche questi, però, devono produrre in anticipo i componenti. E ogni stabilimento di produzione ha la propria capienza massima e anche le risorse lavorative non possono essere sfruttate fino al sovraccarico.

Può verificarsi pertanto che, proprio nel momento in cui si acquista un nuovo veicolo, questa catena di fornitura sia già sovraccarica. A questo punto i tempi di consegna delle autovetture nuove si prolungano di conseguenza.

 

 

Le vetture ŠKODA vengono prelevate nel Centro logistica veicoli dall'autocarro

Una bisarca adibita al trasporto di nuove vetture ŠKODA viene scaricata nel Centro logistica veicoli AMAG a Studen

È possibile eludere i lunghi tempi di consegna di autovetture nuove?

Il modo più rapido per entrare in possesso di una nuova vettura è scegliere un’auto preconfigurata, in esposizione presso una concessionaria, che si avvicini il più possibile agli equipaggiamenti della vettura dei sogni. Oppure acquistare un veicolo già ordinato dal concessionario, ancora in via di trasporto, ma con consegna in Svizzera prevista a breve.

Per la vettura configurata dal cliente non è possibile dare una risposta definitiva. In linea di massima è valido il principio secondo il quale minore è il numero di optional previsti dalla configurazione, più veloce sarà la consegna. Anche questa regola però ha un’eccezione: se un equipaggiamento a richiesta è molto più apprezzato del previsto, può succedere che venga a mancare. Anche in questo caso è richiesta pazienza in fase di consegna delle nuove Auto.

 


Come giunge in Svizzera la mia Auto?

Prima di poter ritirare la propria vettura nuova da un concessionario dei marchi VW, Audi, SEAT, ŠKODA o VW Veicoli Commerciali, il veicolo giunge in Svizzera su gomma o su rotaia direttamente al Centro logistica veicoli di AMAG a Lupfig (AG).

Quali postazioni attraversa la vettura a Lupfig?

 


 

 

 

2 Commenti

  • Carmine

    Ho acquistato una dacia Sandero streewaa il23 gennaio di quest’anno e non ancora arrivata posso disdire il contratto firmato?

    • Sandra Zippo

      Ciao Carmine
      Purtroppo non ti possiamo aiutare perché noi non vendiamo la marca Dacia. Ma puoi chiedere il tuo concessionare su: https://de.dacia.ch/kontakt.html
      Cari saluti
      Sandra