Quando si prende in leasing un’auto, quest’ultima rimane di proprietà della società di leasing (maggiori informazioni nel nostro post Ecco come funziona il leasing auto). Il contraente è tenuto a pagare solamente per l’uso del veicolo per tutta la durata del contratto, sotto forma di rate di leasing mensili. Con la rata di leasing mensile, come locatari avrete a vostro carico due elementi:

  • da un parte, la svalutazione che il veicolo subisce durante il periodo di validità del contratto (ammortamento),
  • dall’altra, gli interessi al locatore.

Ma come si compone esattamente la rata di leasing mensile? L’importo dipende:

  • dal valore del veicolo,
  • dall’importo del pagamento straordinario corrisposto all’inizio,
  • dalla durata del contratto,
  • dai chilometri percorsi previsti,
  • dal valore residuo previsto.

Su www.amag-leasing.ch trovate un calcolatore di leasing interattivo con tali parametri. Una volta selezionata l’auto, è possibile cambiare queste variabili e vedere come cambia la rata di leasing.

→ Al calcolatore di leasing

Desiderate conoscere qual è la formula matematica che applica il calcolatore di leasing? Eccola:

Fate il calcolo:

  • Il prezzo netto è il prezzo di acquisto che si pagherebbe se si acquistasse il veicolo in contanti. Se si provvede a un pagamento straordinario, questo viene detratto dal prezzo d’acquisto.
  • Il valore residuo rappresenta il valore di calcolo del veicolo al termine della durata del leasing. Dipende dalla periodo di tempo e dal chilometraggio. Il vostro partner della marca vi aiuterà nel calcolo.
  • Il tasso d’interesse dipende dal veicolo scelto e dal prezzo netto. Il vostro partner della marca conosce i tassi d’interesse aggiornati.
  • Il tasso d’interesse annuo effettivo è sempre più elevato rispetto al tasso d’interesse nominale. Dato che, in quanto locatari, pagherete le rate in anticipo e con cadenza mensile, il tasso d’interesse nominale che viene utilizzato per il calcolo della rata non corrisponde all’interesse annuo effettivo. Nel tasso d’interesse annuo effettivo sono considerati gli interessi per i 12 pagamenti rateali. Questo significa che, se pagaste le rate arretrate entro il 31 dicembre in un’unica soluzione, il tasso di interesse nominale corrisponderebbe al tasso d’interesse annuo effettivo.

Tutto chiaro? Saremo lieti di aiutarvi personalmente nel calcolo del leasing della vostra auto dei sogni: Contattateci (Contatto) o rivolgetevi a uno dei nostri partner (Cerca garage). 

Ulteriori articoli su questo argomento

Calcola LeasingBudget – scoprite quale rata di leasing potete permettervi

Ecco come funziona il leasing auto – post

*** La concessione del credito è vietata se porta a un eccessivo indebitamento dei consumatori. ***

Non ci sono ancora commenti.