La frutta, si sa, fa bene alla salute – e allora perché una volta non gustarla nella variante chips? Uno snack tutto da sgranocchiare dall’intenso sapore di frutta, ideale per recuperare le energie in viaggio, dato che richiede poco spazio. Per la nostra ricetta abbiamo trasformato banane e mele in chips. Naturalmente si possono utilizzare anche altre varietà di frutta come kiwi, mango, pere o ananas.

  • Tempo per la preparazione: ca. 15 minuti
  • Livello di difficoltà: facile

Ingredienti per le chips di banana/mela

  • 2 banane
  • 2 mele

Preparazione

  1. Lavare accuratamente le mele
  2. Preriscaldare il forno a 70 gradi, rivestire due teglie con carta da forno.
  3. Rimuovere i semi dalla mela tramite un levatorsolo. Volendo si può anche lasciare il torsolo.
  4. Tagliare le mele a fette sottili (3-5 mm).
  5. Disporre in fila le fette di mela sulla teglia – su una teglia ci stanno tranquillamente 2 mele.
  6. Dopo aver disposto in fila tutte le fettine, mettere subito in forno la teglia, altrimenti le mele diventano marroni.
  7. Tagliare a fettine anche le banane e disporle sulla seconda teglia. Anche in questo caso su una teglia ci stanno 2 banane.
  8. Mettere la seconda teglia nel forno a 70 gradi e lasciare essiccare per ca. 3 ore. Tenere la porta del forno leggermente aperta (mettendoci in mezzo un cucchiaio di legno) in modo che l’umidità possa fuoriuscire.
  9. Dopo la cottura, lasciar raffreddare completamente. Solo in questo modo le chips risulteranno croccanti e si staccheranno facilmente dalla carta forno.

Bananenchips und Apfelchips

Mettere le chips in un contenitore a chiusura ermetica, altrimenti dopo poco tempo si ammosceranno.

Buon divertimento e buon appetito!

 

 

Altre ricette per la tua snackbox mobile:

Barretta di muesli

Snack ai ceci

Nippon sani e vegani

Energy Balls

 

Non ci sono ancora commenti.