Insieme al Gruppo Volkswagen, i collaboratori di AMAG hanno partecipato al #Project1hour nel quadro del «Climate Day». Per un’ora, durante numerosi workshop virtuali, si è discusso animatamente sui problemi del cambiamento climatico e della tutela dell’ambiente, calcolando la propria impronta ecologica e mettendo alla prova le proprie conoscenze personali sul tema del clima e delle emissioni di CO2.

Che cosa ne è risultato? Un variopinto bouquet di idee, proposte e propositi personali su come tutti possiamo fare qualcosa per la protezione del clima – a livello personale e aziendale. I voti spaziano da «Mi riprometto di mangiare più vegetariano» fino a «L’intera azienda dovrebbe lavorare senza ricorrere alla carta».

Qualche altro esempio? Ecco una selezione degli interessantissimi feedback dei collaboratori AMAG dai reparti più diversi.

Sostenibilità: un grande interesse di AMAG

E adesso? Chi pensa che con il #Project1hour gli sforzi di AMAG a favore della protezione del clima siano finiti, si sbaglia. Naturalmente tutte le idee e tutti gli input dei collaboratori AMAG sono stati raccolti. Si procederà quindi a verificare quelli che fanno riferimento al livello aziendale facendoli confluire, a seconda delle possibilità, in progetti esistenti o addirittura trasformandoli in progetti autonomi.

Earth Day

Ogni anno l’International Earth Day viene celebrata in oltre 175 paesi del mondo. La Giornata della Terra mira ad aumentare il rispetto per l’ambiente, stimolando le persone a ripensare la propria impronta ecologica e i propri comportamenti come consumatori. In tale contesto il Gruppo Volkswagen ha lanciato un’iniziativa con il nome di «Climate Day» e l’hashtag #Project1Hour: il 22 aprile 2021 i collaboratori di Volkswagen AG si sono dedicati attivamente per un’ora al problema del cambiamento climatico, approfondendo l’argomento e sviluppando contributi personali per la protezione del clima. In qualità di partner del Gruppo Volkswagen, AMAG si è unita a questa iniziativa organizzando anch’essa degli workshop per i collaboratori.

Non ci sono ancora commenti.