Anche prima del lancio ufficiale sul mercato dell’auto elettrica, lo ŠKODA ENYAQ iV ha vinto dei premi: È stato premiato con il Red Dot Award per l’eccezionale design del prodotto e ha ricevuto cinque stelle nel test Euro NCAP – rendendolo uno dei veicoli più sicuri. Le aspettative sono corrispondentemente alte. Ne è all’altezza?

Dati tecnici ŠKODA ENYAQ iV

Versioni: ŠKODA ENYAQ iV 60 e ENYAQ iV 80
Prezzo: da 42’590.– / da 47’590.–
Potenza: 132 kW risp. 180 CV / 150 kW risp. 204 CV
Batteria (lordo): 62 kWh / 82 kWh
Accelerazione: 8,7 s / 8,6 s
Autonomia (WLTP): > 400 km / > 520 km

Anche a prima vista, l’ENYAQ iV è inconfondibilmente una ŠKODA. Il produttore ceco è venuto con sottigliezze per distinguere l’ammiraglia completamente elettrica dalle auto a combustione (ad esempio, la parte anteriore più eretta, più densa con Crystal Face opzionale, il centro anteriore ora curvo verso l’interno invece di fuori, o le grandi ruote da 19 a 21 pollici.

Il 21 maggio, lo ŠKODA ENYAQ iV completamente elettrico festeggia il suo lancio sul mercato svizzero – è il primo modello di produzione ŠKODA basato sul Modular Electrification Toolkit (MEB) del gruppo Volkswagen. I due modelli di base con trazione posteriore saranno presto affiancati da una versione RS con trazione 4×4, una versione Sportline iV con trazione posteriore o 4×4 e una versione coupé.

Crystal Face dello ŠKODA ENYAQ iV

La griglia dello ŠKODA ENYAQ iV è nera opaca di serie. Il cosiddetto «Crystal Face» è disponibile come opzione per l’ENYAQ iV 80. Questa caratteristica del design è stata presa dallo studio progettuale dell’ENYAQ iV. Un totale di 131 LED illumina le costole verticali e una barra orizzontale illumina la griglia. Disponibile dal 3o trimestre 2021.

ŠKODA ENYAQ iV annuncia una nuova era

L’interno dell’auto elettrica ŠKODA ricorda un soggiorno moderno, a seconda della design selection.

Con una lunghezza di 4649 millimetri, una larghezza di 1879 millimetri e un’altezza di 1616 millimetri, l’ENYAQ iV è solo leggermente più piccolo del SUV ŠKODA KODIAQ. Tuttavia, è molto più manovrabile grazie alla sua piattaforma elettrica: l’ENYAQ iV sottopassa il raggio di sterzata del KODIAQ di ben 2,3 metri e ha bisogno di soli 9,3 metri per girare. Grazie al passo di 2765 millimetri e all’eliminazione del tunnel centrale, l’interno è notevolmente più spazioso sia per il conducente che per i passeggeri anteriori e posteriori. Il bagagliaio contiene 585 litri, 1710 litri con i sedili posteriori abbattuti – se questo non è abbastanza, l’ENYAQ iV ha una guida sul tetto su cui, tra le altre cose, può essere installato un box sul tetto. Inoltre, non ci sono più i classici «linee d’equipaggiamento», ma piuttosto le cosiddette design selection: Questo rende l’interno che ricorda un soggiorno moderno, a seconda della design selection. Vale la pena ispezionare di persona queste design selection nel garage nelle sue vicinanze una volta perché possono avere un effetto completamente diverso dal vivo. I comandi nel ENYAQ iV sono molto intuitivi e progettati con il conducente in mente. Praticamente tutte le funzioni sono controllate tramite il display da 13 pollici, mentre il cockpit da 5,3 pollici visualizza le informazioni più importanti sul viaggio. Questo può essere insolitamente piccolo e discreto, ma c’è una buona ragione per questo: il conducente non è quindi inutilmente distratto dalla situazione del traffico. Ulteriori informazioni vengono poi visualizzate sul display head-up opzionale con realtà aumentata. Questo è come due parti: come nei tradizionali display head-up, la velocità e le informazioni importanti dei sistemi di assistenza sono mostrate sul parabrezza. Nell’ENYAQ iV, i simboli più grandi come le frecce di navigazione sono ora virtualmente proiettati direttamente sulla strada nella zona superiore del parabrezza, nel campo visivo del conducente.

Anche in termini di sistemi di assistenza il ŠKODA ENYAQ iV completamente elettrico non ha nulla da invidiare a nessun altro. Alcuni esempi: Il «Travel Assist» con la regolazione automatica della distanza e l’assistenza al mantenimento di corsia (entrambi visualizzati tramite la realtà aumentata) così come il rilevamento della segnaletica stradale e il rilevamento della velocità sono a bordo come opzione. Inoltre, l’ENYAQ iV è in grado di imparare: nel prossimo livello di dotazioni, ad esempio, sarà in grado di ricordare spazi di parcheggio e manovre di guida conosciuti e poi parcheggiare o eseguire le manovre in modo indipendente. Una telecamera a 360 gradi aiuta anche il conducente durante il parcheggio. Essendo un’auto completamente elettrica, l’ENYAQ iV ha anche una funzione di recupero che recupera l’energia rilasciata durante la frenata. Questo può essere impostato manualmente su tre livelli tramite i bilancieri del volante, o nella modalità di guida «B», che consente una guida a un pedale in modo che il freno manuale non debba essere applicato quasi per niente.

Materiali riciclati nello ŠKODA ENYAQ iV

Con l’ENYAQ iV, ŠKODA punta ancora di più sulla sostenibilità: nella design selection «Lodge», i coprisedili sono fatti al 40% di lana vergine naturale e al 60% di bottiglie di PET riciclate. La pelle della design selection «ecoSuite» è conciata in modo ecologico con un estratto di foglie di olivo. In totale, 13,1 chilogrammi di plastica dell’ENYAQ iV sono stati riciclati, il 40% dell’acciaio utilizzato e il 60% dell’alluminio sono stati riutilizzati. Anche le finestre sono fatte di vetro riciclato al 20%. In Svizzera, l’auto elettrica è dotata di una pompa di calore integrata di serie: questo significa che il calore della batteria viene utilizzato in modo efficiente per il riscaldamento dei sedili o del volante senza avere alcun effetto evidente sull’autonomia.

Che cosa significa il nome «ENYAQ iV»?

Il nome dell’ENYAQ iV non è inverosimile e si basa sul concetto di sostenibilità del veicolo: la parola «enya» è irlandese e significa qualcosa come «fonte di vita». La Q di ENYAQ stabilisce il collegamento con i modelli SUV di ŠKODA, che terminano tutti con una Q.

«iV» è il suffisso ŠKODA che tutti i modelli completamente elettrici o ibridi plug-in del produttore ceco portano. «iV» è composto dalle parole inglesi intelligent, inspiring, individual e vehicle.

Un’auto elettrica per le famiglie

Tranquillo, sicuro e sorprendentemente agile, il modello esemplare elettrico di ŠKODA scivola lungo le strade – le pause di ricarica possono essere pianificate in anticipo tramite il sistema di navigazione o visualizzate durante il viaggio, se lo si desidera. La batteria più grande può essere caricata dal 5 all’80% in 38 minuti in una stazione di ricarica rapida con corrente continua. Con la corrente alternata, la batteria può essere facilmente caricata durante la notte a casa in circa sei a otto ore. Un cavo di ricarica modalità 3 per la ricarica con corrente alternata è incluso di serie. L’autonomia dell’auto elettrica è 410 o 532 chilometri secondo WLTP. Quest’autonomia varia a seconda dello stile di guida, della temperatura e delle condizioni della strada.

Lo ŠKODA ENYAQ iV è un’auto elettrica assolutamente adatta alle famiglie e rende molto facile anche per gli inesperti o gli scettici iniziare la mobilità elettrica. Anche le distanze più lunghe sono molto piacevoli da percorrere e, con un po’ di preparazione tramite l’app ŠKODA niente ostacola le vacanze in famiglia con l’auto elettrica.

Non ci sono ancora commenti.