Per poter fornire rapidamente aiuto, stocchiamo circa 80’000 pezzi diversi nel Centro logistico ricambi di Buchs ZH. Abbiamo in magazzino il 96% dei particolari ordinati. Dal sistema di entertainment high-tech, passando per parti di carrozzeria di grandi dimensioni, per arrivare alle singole viti o perfino alla carta igienica: i garage possono ordinare a Buchs tutto il necessario per l’azienda. Per questo serve spazio a volontà. Il magazzino si estende su circa 40’000 m2, quasi come 6 campi da calcio. Complessivamente noi e i magazzini regionali consegniamo insieme ogni giorno circa 21’000 voci di ricambi ai garage. Supponiamo che facciate la spesa per l’intera settimana per la vostra famiglia e riempiate il carrello con 50 articoli. Ogni giorno noi consegniamo 420 spese settimanali. Ma come giungono effettivamente i pezzi in magazzino? Dove e come arrivano ai garage?

Consegna su rotaia, quando possibile

Circa il 60% dei ricambi viene consegnato su rotaia dal magazzino centrale di Kassel (Germania). AMAG punta sulla ferrovia per ridurre il più possibile l’impatto sull’ambiente. L’interruzione della tratta a Rastatt, tuttavia, attualmente ci sta mettendo i bastoni tra le ruote. I treni non hanno modo di proseguire. Pertanto abbiamo deciso insieme alla casa madre di passare alla consegna su gomma.

Arrivata a Buchs, la merce deve essere prima sdoganata. AMAG ha un proprio ufficio doganale e i suoi specialisti selezionati possono sbrigare le formalità doganali direttamente sul posto.

Non si scappa: la prossima stagione dei pneumatici si avvicina. Su un sesto circa della superficie di deposito, i pneumatici formano pile alte fino al soffitto.

Quadro d’insieme dello stoccaggio grazie al computer

Dal treno o dal camion i ricambi vengono ripartiti all’interno del magazzino. Molti ricambi non hanno una sede assegnata definitivamente, e dato lo spazio limitato sarebbe impossibile. Il collaboratore scansiona l’articolo e il computer gli mostra un posto libero in magazzino. A questo punto può portare lui stesso il ricambio nel posto libero indicato con il carrello elevatore, oppure avvalersi di uno dei veicoli da trasporto senza conducente che svolgerà l’operazione per lui. Sono in uso 20 di questi veicoli, i quali si orientano tramite sensori e possono perfino spostarsi autonomamente nel montacarichi. Per il lavoro nel deposito ricambi rappresentano un aiuto insostituibile – ogni giorno effettuano infatti 700 trasporti circa.

I veicoli da trasporto senza conducente portano i ricambi al loro posto in assoluta autonomia

La minuteria, come ad es. le viti, viene imballata in casse e può essere ordinata singolarmente, un grosso vantaggio rispetto ai negozi per il fai da te, dove di solito si acquistano soltanto confezioni da 100 o da 1000 pezzi. I ricambi utilizzati con meno frequenza finiscono nel magazzino a camere alte completamente automatizzato. In questo spazio l’ossigeno è ridotto, per evitare l’innesco di eventuali incendi. Si può restare in questo locale soltanto due ore senza pause, per farlo si riceve in regalo – per così dire – un training per lavorare alle grandi altezze. Al momento di un ordine, gigantesche gru muovono in completa autonomia i pallet, impilati anche fino a 30 m di altezza.

In ciascuna postazione di lavoro ogni 20 secondi viene elaborato un articolo.

Consegne alle aziende due volte al giorno

Quando un garage ordina un ricambio, un collaboratore o un veicolo senza conducente lo prende e lo porta all’uscita merci. Qui viene caricato su uno degli autocarri e portato direttamente al garage oppure a uno dei magazzini regionali AMAG. Ogni azienda normalmente riceve due consegne al giorno – così, insieme agli ordini rapidi provenienti da Kassel, siamo in grado di riportare sulla strada quasi tutti i veicoli entro 24 ore.

Il TLZ impiega circa 210 collaboratori provenienti da 25 nazioni.

Siete interessati a una visita guidata del Centro logistico ricambi di Buchs ZH? Allora prenotate una visita sul sito rundgang.amag.ch.

Per saperne di più sulla consegna dei ricambi

 

Attualità e retroscena dall’universo dell’auto. Abbonatevi subito.

Non ci sono ancora commenti.