«Cellulare in tasca»: quando lo smartphone decide della vita e della morte nel traffico stradale

  • 0
  • 83

Le statistiche degli incidenti mostrano chiaramente che prendere in mano lo smartphone nel momento sbagliato gioca sempre più un ruolo decisivo negli incidenti stradali gravi. Soprattutto tra i giovani di 16-24 anni, l’uso dello smartphone alla guida mette in pericolo non solo la propria sicurezza, ma anche quella degli altri. Per questo motivo, da giugno di quest’anno la Fondazione RoadCross Svizzera sta conducendo la campagna di prevenzione «Cellulare in tasca», rivolta principalmente alla generazione dei «nativi mobili».