Per guidare sulla neve in tutta sicurezza, bisogna esercitarsi. È per questo motivo che a febbraio ci siamo iscritti al training di guida invernale «Guidare sulla neve con Volkswagen». Anche perché, oltre a voler prendere confidenza con la guida in condizioni invernali, ci stuzzicava l’idea di divertirci un po’ al volante della nuova Volkswagen T-Roc.

Guidare sulla neve con Volkswagen, training di guida invernale a febbraio, ad Ambrì, con la VW T-Roc

Il corso si è svolto ad Ambrì sotto la supervisione degli esperti dell’Eventcenter Seelisberg AG, che ha messo a disposizione lo staff di istruttori professionisti e ha organizzato il percorso di guida. Nonostante la neve abbondante, abbiamo svolto esercitazioni di fisica di guida, frenata, gimcana, tecnica di controllo visivo e sterzata, coordinazione di accelerazione e rallentamento, nonché guida in curva. All’apparenza tutto estremamente teorico, però abbiamo esercitato ogni singola «disciplina» anche nella pratica. Ci siamo divertiti tantissimo. Provare di persona come l’auto reagisce sulla neve e sbanda in curva è stato molto utile e interessante.

Al nostro corso era presente anche il pilota TCR Florian Thoma, il nuovo ambasciatore di Volkswagen Svizzera. Ovviamente non poteva mancare un giro di pista con la Golf R da lui guidata. Thoma ha dimostrato le sue capacità di guida sulla neve e le eccellenti doti del bolide compatto di Volkswagen!

training di guida invernale con Volkswagen, training di guida invernale a febbraio, ad Ambrì, con la VW T-Roc

L’istruttore Christoph Allemann ci ha dato un consiglio: «Guardare sempre in lontananza e prestare attenzione alla velocità. Nel dubbio è meglio andare piano!»

Insomma, consigliamo in ogni caso di seguire un corso di guida sulla neve, soprattutto se si vuole imparare a conoscere e controllare meglio il proprio mezzo. Ne vale anche solo la pena per la possibilità di vedere di persona quanto la velocità incida sulla distanza in frenata.

Ulteriori consigli degli esperti nell’intervista all’istruttore Christoph Allemann.

Attualità e retroscena dall’universo dell’auto. Abbonatevi subito.

Non ci sono ancora commenti.